Blog

MigliorAcquario

Juwel Rio 125

Juwel Rio 125 è l’acquario più piccolo della serie Rio, con i suoi 125 litri di capacità netta di acqua si colloca tra la fascia entry level per quanto riguarda gli acquari.

DESCRIZIONE

L’acquario Juwel Rio 125 si presta molto bene ad essere preso in considerazione per un neofita in quanto è già dotato di tutto il necessario per essere avviato, basta soltanto assemblare il filtro nella modalità descritta nella confezione, ed attaccare le spine alla corrente.

Una volta effettuate queste semplici azioni potrete già godervi il vostro acquario in tutto il suo splendore.
Le dimensioni essenziali di questa vasca la rendono però difficoltosa nel ricreare una vasca dedita all’aquascaping, in quanto la sua alta colonna di acqua a discapito della poca lunghezza non favoriscono una ottimale illuminazione sul fondale che risentirà molto della mancanza di lumen, quindi non si potrà pensare, con l’illuminazione di serie, di poter ricreare un tappeto erboso ma dovremo accontentarci di allevare piante di media difficoltà.

L’acquario si presta molto bene anche, eventualmente, a supportare i filtri esterni in quanto nella parte posteriore sono presenti due fessure che saranno utili al passaggio tubi mantenendo inalterata la possibilità di chiudere le alette del coperchio per mantenere il calore.

Questi nuovi acquari non hanno più l’illuminazione T5, ovvero con i vecchi tubi neon, ma sono progettati con tubi led che ne migliorano l’efficienza energetica e “promettono” di migliorare anche il rapporto Watt/litro, purtroppo non ho a disposizione dati che potrebbero comprovare questa miglioria.

 

POSSIBILI ALLESTIMENTI

Questo acquario si presta molto all’allevamento di ciclidi nani del Sud America, una specie che se allevata con le dovute precauzioni e accorgimenti, vi darà delle immense soddisfazioni. Se opteremo per questo allestimento dovremo stare attenti a scegliere i giusto co-inquilini per poter godere appieno delle cure parentali che la specie riserva proprio alla cura delle uova prima e degli avannotti una volta effettuata la schiusa.

Un altro allestimento che sarà sicuramente adatto a questo acquario sarà con l’inserimento di Poecilidi quali Molly, Guppy, Portaspada, Platy… questi pesciolini sono in grado di riprodursi molto velocemente quindi fate attenzione sempre al numero che troverete in vasca in quanto la situazione potrebbe presto prendere un risvolto inaspettato, e vi troverete centinaia di pesciolini che molto probabilmente metteranno in difficoltà la capacità filtrante del Bioflow 3.0 abbinato a questo acquario.

Seguimi

Leggi il prossimo ARTICOLO